Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

La Cucina di Papa Martino V

di
Editore: Arnoldo Mondadori Editore
Prezzo: € 34,00

Informazioni: prima edizione, a cura di Giovanna Bonardi, introduzione di Giovanna Bonardi, collana: Passepartoutr n° 32, in sovraccoperta: Marcello Fogolino (1480-1548), Banchetto (part.) Castello di Malpaga. - pp. 90, Milano
Stampato: 1995-11-01
Codice: 978880440431

...Così si fa la minestra di pane. Prendi il pane grattuggiato e diluisci con brodo grasso, zafferano, formaggio e altre spezie buone in modo che diventi denso...E sarà buono per gli italici... tridentina, si era assai lonta

Il pontefice Martino V è noto per aver riportato la sede papale da Avignone a Roma. Meno noto è il fatto che dalla Francia il papa si fosse portato appresso anche un cuoco tedesco, Giovanni Bockenheym. Il Registro di cucina, scritto in un semplice tardo latino, non risente della cultura classica che il cuoco comunque aveva. Non era invece una stranezza per la società rigidamente gerarchica del tempo, che ricette diverse e addirittura ingradienti diversi fossero destinati a categorie diverse, e che anche a tavola si riproponessero le divisioni tra coloro che pregano, coloro che fanno la guerra e i lavoratori dei campi. Il lettore moderno comunque si sorprenderà di trovare ricette esplicitamente destinate alle meretrici o ai ruffiani. Il fatto è che, nei primi decenni del XV secolo, prima della riforma tridentina, si era assai lontani dalla severa concezione della vita ecclesiastica, e un'umanità colorata, ribollente, magnifica e cialtrona, anche in una corte papale e anche dalle pagine di un semplice ricettario, componeva l'affresco vitalissimo e grandioso della scena rinascimentale.

Giovanni Bockenheym, di origine tedesca, fece una brillante carriera ecclesiastica, ottenendo numerosi benefici durante il pontificato di Martino V (1417-1431). Fu cuoco presso la curia pontificia dal dicembre 1417. Compose il Registro di cucina tra il 1431 e il 1435.

Giovanna Bonardi, nata a Roma nel 1967, si è laureata in storia medioevale all'Università degli Studi di Roma La Sapienza con una tesi sulla Signoria Caetani nel Lazio tra XIII e XV secolo.

Il volume è disponibile in copia unica

Libro che può recare eventuali tracce d'uso.

Aggiungi al carrello - Add to Cart Modalità di acquisto Torna alla pagina dei risultati
34,00 new EUR in_stock