Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

Clarissa Pinkola Estès libri, bibliografia, biografia

Clarissa Pinkola Estès (Indiana, 27 gennaio 1945) è una scrittrice, poetessa e psicoanalista statunitense, specialista in disturbi post-traumatici.

Nata da una famiglia ispano-messicana, all’età di 4 anni viene data in adozione ad una famiglia di emigrati ungheresi.

È vissuta per gran parte della sua vita a contatto con persone provenienti dalle più svariate parti del mondo.
Negli anni Sessanta, ancora giovanissima, emigra a occidente, verso le Montagne Rocciose. Qui vive tra gentili stranieri ebrei, italiani, irlandesi e molti altri che diventano amici e affini. Spinta dalle ricerche etnografiche continua la migrazione verso sud, attraversando la Panamericana, venendo così a contatto con alcune delle più rare e antiche comunità di origine latinoamericana e trascorrendo del tempo con i nativi americani.

Laureata in psicologia etno-clinica, si è poi specializzata in psicologia analitica junghiana presso lo Union Institute di Cincinnati (OH), dove consegue un dottorato in etnopsicologia clinica, lo studio di modelli sociali e psicologici in gruppi culturali e tribali.
Nel 1984 consegue inoltre un post dottorato presso The Inter-Regional Society of Jungian Analysts di Zurigo, Svizzera.

In quanto specialista in eventi traumatici lavora in molte carceri e istituti per la cura di bambini e madri feriti e traumatizzati, integrando l’uso delle storie e delle favole nella terapia.
Ha prestato servizio durante il terremoto in Armenia del 1988, sviluppando un protocollo di recupero post-trauma, e successivamente ai tragici eventi della Columbine High School in Colorado.
Continua a seguire le famiglie dei sopravvissuti dopo l’11/9.

Ella ha esplorato l’espressione degli archetipi della fiaba, unendo l’arte alla conoscenza e alle tradizioni.
È autrice di numerosi libri sulla vita dell’anima. Particolarmente conosciuta per il libro “Donne che corrono coi lupi”, saggio che raccoglie due decenni di esperienza, storie e riflessioni per indicare alle donne la via del viaggio interiore, attraverso il ricongiungimento con la propria Donna Selvaggia.
L’archetipo della Donna Selvaggia diventa un lavoro di ricerca durato decenni, nonostante ella nacque un’epoca in cui la donna veniva trattata come una bambina e come una proprietà, in un’epoca che non tollerava un corpo felice o alcuna espressione artistica femminile.

Da sempre impegnata nel sociale, ha fondato la “Guadalupe Foundation”, un’organizzazione che si occupa di trasmettere via radio delle brevi storie che hanno lo scopo di istruire le popolazioni africane su questioni di salute e igiene. Nel 2006 è stata ammessa alla Colorado Women’s Hall of Fame, un’organizzazione che dà riconoscimenti alle donne che hanno contribuito alla storia dello Stato del Colorado.

Inoltre è stata direttrice del C.G. Jung Center di Denver

Ha ricevuto il Las Primeras Award, “The First of Her Kind” dalla Mexican American Women’s Foundation, Washington D.C, e il Primo Premio Joseph Campbell “Keeper of the Lore”.

Stefano@Ossidiane

Insegna in tutto il mondo performance e narrazione, per insegnanti, assistenti e terapisti che vogliono imparare a comunicare usando strumenti antichi nelle società e istituzioni moderne.
Nelle università insegna mitologia, psicologia archetipica delle donne e degli uomini, teatro e scrittura.

Opere:
Donne che corrono coi lupi. Il mito della donna selvaggia (Women Who Run With the Wolves: Myths and Stories of the Wild Woman Archetype), Milano, Frassinelli, 1993 (Edizione ampliata e aggiornata ottobre 2007).
Il giardiniere dell’anima (The Faithful Gardener: A Wise Tale About that Which Can Never Die), Milano, Frassinelli 1996.
L’incanto di una storia (The Gift of Story: A Wise Tale About What is Enough), Milano, Frassinelli, 1997.
La danza delle grandi madri, Milano, Frassinelli, 2006.
Storie di donne selvagge, Milano, Frassinelli, 2008.
Raccolta che comprende “Il giardiniere dell’anima”, “L’incanto di una storia”, “La danza delle grandi madri” e i pezzi inediti “I maghi della pioggia” e “Care anime coraggiose… non perdetevi d’animo“.
Forte è la Donna: dalla Grande Madre Benedetta, insegnamenti per i nostri tempi, Milano, Frassinelli, 2011.
I desideri dell’anima, Milano, Frassinelli, 2014.

Donne che Corrono coi Lupi - Il Mito della Donna Selvaggia, Pinkola Estès Clarissa, Edizioni Frassinelli, 2007 - libro - dettaglio
La Danza delle Grandi Madri - Dalla Giovinezza alla Maturità, dalla Maturità alla Giovinezza, Pinkola Estès Clarissa, Edizioni Frassinelli, 2006 - libro - dettaglio
Donne che Corrono coi Lupi, Pinkola Estès Clarissa, Edizioni Frassinelli, 2000 - libro - dettaglio
Il Giardiniere dell'Anima, Pinkola Estès Clarissa, Edizioni Frassinelli, 1996 - libro - dettaglio