Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

Storia Sociale dell’Antico Egitto

Storia Sociale dell’Antico Egitto

Autore/i: Trigger B.G.; Kemp B.J.; O’Connor D., Lloyd A.B.

Editore: Editori Laterza

prefazione degli autori, traduzione di Francesco Sircana, consulenza specialistica di Gabriella Scandone Matthiae.

pp. VII-520, nn. ill. b/n, Bari

Una storia dell’Egitto che si affida solo alle dinastie e ai faraoni, all’arte e alle piramidi, non consente di ripercorrere in maniera esaustiva il lungo processo che portò il paese dalle origini sino all’epoca in cui divenne parte del più vasto mondo della cultura mediterranea. Una storia alternativa dell’Egitto, che ricostruisca la cultura materiale e l’organizzazione sociale e politica di tutto un popolo, è possibile soltanto sulla base di un’accurata indagine archeologica, puntualmente confrontata con i testi letterari, come fanno gli autori di questo volume. Mondo lontano e diverso, e perciò pieno di attrattive, l’Antico Egitto rivela così nuovi motivi di interesse, come lo sviluppo di un articolato apparato burocratico, che consentiva lo sfruttamento e la gestione delle risorse, la ideologia della coesione sociale e di conseguenza una moderna concezione dello Stato. Dopo più di dieci anni dalla prima edizione in italiano, queste pagine conservano intatta la loro validità e il loro fascino e ci svelano il mondo reale nascosto dietro le immagini ipnotiche che i monumenti e i testi dell’Antico Egitto sanno sempre suscitare.

B.G. Trigger insegna nel Dipartimento di Antropologia dell’Università McGill di Montreal.

B.J. Kemp insegna alla Facoltà di Studi Orientali dell’Università di Cambridge.

D. O’Connor insegna presso il Museo dell’Università di Filadelfia (Pennsylvania).

A.B. Lloyd insegna nel Dipartimento di Antichità dell’Università di Swansea.

Visualizza indice

Prefazione – Parte prima Le origini della civiltà egiziana di B.G. Trigger: I. Considerazioni introduttive – II. L’Egitto predinastico – III. L’Egitto protodinastico – IV. Conclusioni – Parte seconda Antico Regno, Medio Regno e Secondo Periodo Intermedio (2686 a.C. ca.) di B.J. Kemp: V. La sovranità divina – VI. La famiglia reale – VII. L’amministrazione centrale – VIII. Le fondazioni religiose – IX. Le necropoli reali di Menfi – X. L’Egitto delle province – XI. Il Primo Periodo Intermedio – XII. L’entroterra africano – XIII. L’Egitto e il mondo mediterraneo – XIV. Il Secondo Periodo Intermedio in Egitto – XV. Il Secondo Periodo Intermedio in Nubia – XVI. La sconfitta degli Hyksos e di Kush ad opera dei Tebani – XVII. Interpretazioni delle vicende storiche durante l’Antico e il Medio Regno – Parte terza Nuovo Regno e Terzo Periodo Intermedio (1552-664 a.C.) di D. O’Connor: XVIII. Prolegomeni – XIX. La concezione egizia del mondo nel 1552-644 a.C. – XX. Storia interna – XXI. Il Nuovo Regno (1552-1069 a.C.) – XXII. Il Terzo Periodo Intermedio – XXIII. Gli esordi del Periodo Tardo – XXIV. I rapporti dell’Egitto con l’Africa – XXV. Rapporti con Kush e con il deserto orientale – XXVI. Egitto e Punt – XXVII. Egitto e Libia – Parte quarta Il Periodo Tardo (664-323 a.C.) di A.B. Lloyd – XXVIII. Prolegomeni – XXIX. Organizzazione – XXX. Struttura economica – XXXI. Il governo – XXXII. Politica estera – XXXIII. Conclusioni – Notizie bibliografiche – Bibliografia – Indice dei nomi

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Comments are closed.