Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

L'Eminenza Grigia - Biografia di Padre Giuseppe, Segretario del Cardinale Richelieu

Titolo originale: Grey Eminence. A Study in Religion and Politics

di
Editore: Arnoldo Mondadori Editore
Prezzo: € 18,00

Informazioni: traduzione di Edoardo Bizzarri, collana: I Record n° 16. - pp. 440, Milano
Stampato: 1966-01-01
Codice: 500000006833

L'eminenza grigia è la biografia di Padre Giuseppe da Parigi, al secolo François Leclerc du Tremblay, ministro degli esteri permanente e consigliere del Cardinale Richelieu. Nella Francia di Luigi XIII, immortalata da Alexandre Dumas nel romanzo I tre moschettieri, quella di Padre Giuseppe è la vicenda di un umile frate francescano che diventa uno degli uomini più potenti d'Europa.
Allo scoppio della Seconda guerra mondiale, Aldous Huxley si trova a Los Angeles, impegnato su di un doppio fronte: da un lato, lavora per la Metro-Goldwin-Mayer all’adattamento cinematografico di Orgoglio e pregiudizio della Austen, dall’altro è sprofondato in una ricerca sulla vita di François Leclerc du Tremblay, un aristocratico francese entrato nell’ordine dei Cappuccini con il nome di padre Giuseppe e divenuto celebre come ministro degli esteri e capo del servizio segreto sotto il governo di Richelieu nella Francia del Diciassettesimo secolo. Nel ’39 a Los Angeles è sbarcato anche il poeta Christopher Isherwood, che stringe con Huxley una solida amicizia, basata su di un comune interesse per lo studio filosofico dei Veda e per la pratica della meditazione. L’ulteriore tappa nella formazione intellettuale dell’autore si ha proprio con l’avvicinamento alla filosofia induista e buddista, e con l’esperienza diretta delle tecniche di meditazione. L’iniziale postura anti-dogmatica e critica permetterà ad Huxley di registrare più precocemente di altri intellettuali la crisi delle varie opzioni ideologiche offerte al momento del conflitto bellico alle società occidentali (nazionalismo, comunismo, democrazia liberale). Ed è proprio questa crisi a costituire lo sfondo di quella straordinaria biografia storica di padre Giuseppe che appare nel 1941 con il titolo Grey Eminence. A Study in Religion and Politics. L’eminenza grigia è un saggio in forma di biografia, nel quale la competenza dello storico è messa al servizio di una meditazione su di un grappolo di questioni variamente intrecciate tra di loro: la ragion di stato, la guerra, il rapporto tra misticismo e religione ortodossa, le illusioni del progresso. In uno stile sobrio, che non si compiace mai del materiale erudito che intesse con grande fermezza, Huxley si mostra capace di abbinare lo sguardo del moralista, che penetra e sfronda i fenomeni umani, con la precisione e il rigore dello scienziato, attento più al peso specifico del singolo fatto piuttosto che alla coerenza e alla beltà dell’edificio concettuale.

Il volume è disponibile in copia unica

Aggiungi al carrello - Add to Cart Modalità di acquisto Torna alla pagina dei risultati

Argomenti: Saggi, Biografie,

18,00 new EUR in_stock