Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

La Teoria Generale delle Nevrosi

L'Esposizione più Completa e accurata della Teoria psicoanalitica "Classica" dei Fenomeni Nevrotici, in un Testo Prezioso per lo Studioso e Indispensabile per la Didattica.

di
Editore: Casa Editrice Astrolabio
Prezzo: € 28,00

Informazioni: prefazione di Sigmund Freud, prefazione di Raymond Battegay, prefazioni dell'autore e introduzione dell'autore, traduzione Giorgio Banti, collana: Psiche e Coscienza, titolo originale: Allgemeine Neurosen Lehre. - pp. 412, Roma
Stampato: 1975-01-01
Codice: 500000006536

Questo testo è una sintesi della teoria classica della psicoanalisi, pubblicato nel 1932 e rielaborato e pubblicato una seconda volta nel 1959. Come dice lo stesso Sigmund Freud nella sua presentazione alla prima edizione, l'autore ha cercato di esporre nel modo più ampio e accurato il pensiero e le dottrine del maestro e dei suoi discepoli. L'opera di Numberg descrive con attenta considerazione la psicoanalisi come teoria delle funzioni psichiche, come Weltanschauung e come metodo terapeutico. Seguendo l'esempio di Freud, Numberg dispone la materia in una serie di capitoli sull'inconscio, sulla teoria dei sogni, sugli aspetti topico-dinamici e sulla teoria degli istinti. In un capitolo successivo si occupa della psicologia dell'Io. In seguito affronta gli importanti argomenti delle nevrosi attuali, dell'angoscia e dei meccanismi di difesa. L'ultima parte del libro, riguardante i fondamenti della terapia psicoanalitica, descrive i presupposti e le difficoltà della terapia, il principio freudiano del titolo, della ripetizione e dell'elaborazione, e il processo della presa di coscienza. Estremamente interessante e vivo è l'inserimento dei dati clinici esemplificativi. Dopo l'introduzione di ciascun concetto e di ciascun fenomeno, anche dei più specifici, Numberg inserisce nel testo, in corpo minore, un breve esempio clinico di ciascun concetto. Per queste ragioni il libro si raccomanda particolarmente per usi didattici e anche per chiarire le frequentissime malconcezioni che il profano si forma circa i concetti psicoanalitici.

Hermann Numberg è uno dei più brillanti e profondi discepoli diretti freudiani della seconda generazione. È nato e ha studiato in Germania. Trasferitosi in America, vi è morto nel 1970.

Il volume è disponibile in copia unica

Libro che può recare eventuali tracce d'uso.

Aggiungi al carrello - Add to Cart Modalità di acquisto Torna alla pagina dei risultati
28,00 new EUR in_stock