Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

Gli Emblemi Araldici della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato

di
Editore: Convivio - Nardini Editore
Informazioni: introduzione e cura di Giordano Gamberini, presentazione dell'editore, testi di Giordano Gamberini, Giovanni Pica, Giovanni Ghinazzi, Leone Braschi, tavole a colori di Lorenzo Crinelli e Carlo Pierallini. - pp. 144, nn. illustrazioni a colori e b/n, Firenze
Stampato: 1988-05-01
Codice: 978884043708

Gradi simbolici, gradi scozzesi o «riti di perfezione»: la stessa denominazione presuppone un cammino evolutivo, o ascesi, verso un perfezionamento interiore dell'individuo, non fine a se stesso, ma rivolto al bene di tutti.
In questo libro vengono riprodotti, nelle loro originali e allusive cromie, gli emblemi della Massoneria detta «simbolica», comprendente i primi tre gradi, a cui seguono quelli dei gradi detti di «perfezione», dal 4° fino al 33° secondo una struttura piramidale che, dal quadrante della base, raggiunge il vertice costituito dal Supremo Consiglio dei Sovrani Grandi Ispettori Generali. Ogni emblema è una somma di simboli, la cui lettura, che si attua decifrando e interpretando i singoli elementi che compongono un preciso messaggio, si arricchisce di volta in volta di nuove suggestioni.
Gli emblemi araldici sono dunque una raffigurazione visiva di un itinerario iniziatico, alla ricerca di una parola «perduta»; la quale sarà ritrovata soltanto alla fine di un lungo e non soltanto simbolico viaggio che «dall'infima lacuna dell'universo» come quello dell'Alighieri, conduce per gradi l'adepto fino «all'ultima salute».

Visualizza indice

Presentazione

Introduzione

Emblemi Araldici

Commento agli Emblemi


APPENDICE

  • Del Rito Scozzese Antico ed Accettato
  • L’iniziazione e l’iniziato
  • L’autentico segreto
  • Per un ecumenismo massonico
  • Ai fratelli scozzesi dal 1° al 33° grado
  • La scala iniziatica

Il volume non è disponibile

, new EUR in_stock