Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

A Scuola dallo Stregone

A Scuola dallo Stregone

Una via yaqui alla conoscenza

Autore/i: Castaneda Carlos

Editore: Casa Editrice Astrolabio

prefazione di Walter Goldschmidt, introduzione dell’autore, traduzione di Francesco Cardelli.

pp. 216, Roma

Carlos Castaneda, un giovane antropologo dell’Università di California, registra in questo libro le esperienze fatte durante cinque anni di apprendistato presso don Juan, uno stregone indiano Yaqui. In una serie di singolari dialoghi, Castaneda espone la sua parziale iniziazione al tipo di percezione di don Juan e al suo dominio della U realtà non ordinaria “. Descrive come il peyote e altre piante sacre agli indiani del Messico siano usate come vie d’accesso ai misteri del “terribile”. Pur dovendo trattare di fenomeni fuori del comune, spesso di fatti di un ordine fantastico e terrificante, Castaneda scrive con semplicità e concretezza, lasciando che gli avvenimenti esprimano da soli il loro dramma. Dal resoconto emergono con vigore la nobiltà, profondità e autorità di don Juan e dei suoi insegnamenti. E’ un libro senza precedenti, stranamente bello, che si è assicurato un posto nella letteratura dell’etnologia come un documento sempre valido e vivo di una manifestazione dello spirito umano.
Taoismo, Yoga, Vedanta e Zen – le antiche “Vie di liberazione” – appartengono anima e corpo all’Asia. E’ stato detto che l’Occidente non ha mai prodotto nessuna via di conoscenza spirituale paragonabile al grande sistema dell’Oriente, ed è per questo che il libro di Castaneda ha il valore di una vera e propria rivelazione.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Argomenti: Sciamanesimo,

Commenti

Comments are closed.