Libreria Editrice OssidianeLibreria Editrice Ossidiane

Workshop di Fotografia Stenopeica

Workshop di Fotografia Stenopeica - Fotografare con un BarattoloSabato 20 Gennaio 2018

presso Studio Pecora Nera
Via degli Archi 38, Torri in Sabina. 02049 (RI)

Il Workshop è tenuto da: Marco Scataglini
Durata: dalle ore 10:00 alle ore 16:30.
Numero partecipanti: minimo 5 – massimo 12 iscritti.
Costo del Workshop: € 60 a persona.
(I materiali per realizzare il foro stenopeico saranno forniti dall’organizzazione).
Prenotazione: obbligatoria con versamento di un acconto di  € 20 a persona.

La fotografia stenopeica (dal greco stenos opaios, cioé piccolo foro), più che una tecnica, è una vera e propria filosofia di ripresa, con alle spalle secoli di storia, visto che il foro stenopeico veniva già impiegato (dai pittori ad esempio) ben prima dell’invenzione della fotografia.

Con questa tecnica si utilizza per creare le immagini – invece di una o più lenti (cioè di un obiettivo) – la luce che passa attraverso un foro piccolissimo (si parla di frazioni di millimetro) realizzato in una sottile lamina metallica. Il risultato sono fotografie generalmente poco definite, ma (è bene sottolinearlo) non “sfocate” (anzi, la profondità di campo è totale).

La fotografia stenopeica è un viaggio nella storia della visione e della creatività umana, una continua scoperta, una fonte inesauribile di ispirazione e consente di fare una sorta di pausa di riflessione, di rallentare (anche per i tempi di scatto lentissimi!), di rinunciare all’acquisto di macchinari sempre più potenti e costosi per tornare ad avere cura per la propria arte.

Durante questo workshop, oltre a parlare degli aspetti puramente tecnici, vedremo come realizzare un foro stenopeico, da utilizzare per semplici fotocamere autocostruite o come sostituto dell’obiettivo della nostra reflex digitale o della nostra Mirrorless. Dopo aver predisposto l’attrezzatura (digitale o a pellicola) si andrà in giro per gli splendidi borghi di Rocchette e Rocchettine, che offrono infiniti spunti creativi. Al ritorno in sede, provvederemo a sviluppare le fotografie analogiche e a visionare le foto digitali e trarremo le conclusioni.

Infomazioni utili:

  • Il pranzo (al sacco) è a cura dei partecipanti, come anche gli spostamenti.
  • Portare scatoline o barattoli, di cartone o lamiera morbida (barattoli del caffè) che hanno una buona chiusura che impedisca alla luce di entrare, con cui creare la propria macchina fotografica stenopeica.

Marco Scataglini è nato a Roma il 20.02.1964, vive e lavora a Tuscania (VT). Nei primi anni ’90 ha ini­ziato a collaborare con l’agenzia Panda Photo di Roma, poi con la rivista “Plein Air“, in seguito con diverse altre riviste. In tempi più recenti ha pubblicato i suoi reportages (fino ad oggi circa 200) con “I Viaggi di Repubblica“, “Gente Viaggi“, “Vie del Gusto“, “Qui Touring“, ed altre. Attualmente le sue foto sono distribuite dalle a­genzie Marka, Arcangel Images e Alamy.
È autore di diverse guide: una sul Tevere (“Il Viaggio del Tevere“), una sulla Campagna Romana (“Tutt’Intorno Roma”), una sul Lazio meridionale (“Nella Terra di Saturno”) e due sulla Tuscia (“Terre e Castelli” e “Dal Mignone alla Fiora”) ed ha all’attivo un li­bro fotografico su Roma per Geo Mondadori. Con l’editore Palombi ha pubblicato i cataloghi relativi alle mie mostre “Verso Sud” ed “Herbario Magico” e con l’editore Penne&Papiri ha pubblicato il volume “Lucus” dedicato ai boschi e agli alberi e i libri “Il fotografo non si annoia mai” e “Fotografare cos’altro è”. Su Amazon sono distribuiti oltre 13 ebook di cui è autore. Con il volume “Il fotografo non su annoia mai” è stato più volte Bestseller nella categoria “fotografia” di Amazon.
Si dedica a tempo pieno a progetti creativi legati alla fotografia, il più delle volte con la realizzazione di mostre Fine Art. È specializzato in articolare nelle tecniche alternative e “Lo-Fi”, dalle Toy Cameras al foro stenopeico, dalle Polaroid alle tecniche di stampa antiche. I suoi siti web: Marco ScatagliniKelidonAltra fotografia

Modalità di acquisto

Argomenti: Corsi e Seminari,

Commenti

Comments are closed.